via Reginaldo Giuliani, 374 Firenze

Il collezionista di carte – venerdì 15, sabato 16, domenica 17 ottobre 2021


Un cinema di attesa, riscatto e redenzione che denuncia un modello politico e sociale in cui il marcio non è nelle mele, ma nei cestini. Il tema di Schrader, sceneggiatore e regista, è il senso di colpa (calvinista) accompagnato da un desiderio ossessivo di redenzione, e William Tell, che ha il nome dell’eroe nazionale svizzero capace di centrare una mela con una freccia, non fa eccezione. La sua calma apparente nasconde un fuoco interiore difficile da tenere a freno, e la sua colpa è di quelle che non si cancellano, né per un uomo, né per una nazione.

___________________________________________________

AVVISO: per l’ accesso alla sala è OBBLIGATORIO

essere muniti di GREEN PASS

ed il rilascio delle generalità.

______________________________________________

non occorre la prenotazione


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pin It on Pinterest

Share This