SONO TORNATO
feb17

SONO TORNATO

Uno smarrito Benito Mussolini riappare in piazza Vittorio, nella Roma dei giorni nostri, con la divisa sporca e il volto tumefatto. La guerra è finita, la sua Claretta non c’è più e tutto sembra cambiato. All’apparenza. Assorbiti dagli schermi e persuasi che si tratti dell’ennesima attrazione per turisti, i passanti continuano a ignorarlo finché un giovane documentarista con grandi aspirazioni ma pochi, pochissimi...

Continua a leggere
feb15

ore 20          spuntino presso la pizzeria                      ( solo su prenotazione 3393690575 ) ore 20.30    introduzione all’ opera ore  20.45   proiezione ingresso spuntino+proiezione € 7.00 solo proiezione €...

Continua a leggere
IL SENSO DELLA BELLEZZA
feb11

IL SENSO DELLA BELLEZZA

Da dove veniamo? Che siamo? Dove stiamo andando? è il titolo di un dipinto del 1897 di Paul Gauguin. Spiazzante, perché al soggetto, un insieme di figure tahitiane di età diverse, associa le domande fondative della filosofia. Una riproduzione di quell’opera campeggia nello studio di John Ellis, scienziato dall’aspetto hippy, che l’ha voluto come memento quotidiano della sua missione al CERN. Arte e ricerca...

Continua a leggere
Continua a leggere
L’ INSULTO
feb02

L’ INSULTO

Beirut di oggi. Una piccola lite fra un operaio palestinese e un libanese cristiano assume proporzioni nazionali, diventando un caso processuale che coinvolge opinione pubblica e vertici politici. Toni, infatti, è un libanese cristiano e Yasser un palestinese. Al processo, oltre agli avvocati e ai familiari, si schierano due fazioni opposte di un paese che riscopre in quell’occasione ferite mai curate e rivelazioni scioccanti,...

Continua a leggere
MORTO STALIN, SE NE FA UN ALTRO
gen26

MORTO STALIN, SE NE FA UN ALTRO

Nella notte del 2 marzo 1953, c’è un uomo che sta morendo. Non si tratta di un uomo qualunque: è  Joseph Stalin, il Segretario Generale dell’Unione Sovietica (che forse in questo momento si sta pentendo di aver fatto rinchiudere nei Gulag tutti i medici più capaci…). E’ lì lì, non ne avrà ancora per molto, sta per tirare le cuoia… e se ti giochi bene le tue carte, il suo successore potresti essere tu! Il...

Continua a leggere

Pin It on Pinterest