STANTE I TEMPI CHE CORRONO e UN GIORNO COME UN ALTRO

Stante i tempi_LocandinaUn giorno come un altro1STANTE I TEMPI CHE CORRONO: Il soldato Benedetto Ciabatti, classe 1880, fu catturato dagli austriaci sul fronte veneto, sul Monte Majo, nella primavera del 1917. Fu portato a Trento, poi nel campo di concentramento di Sigmundsherberg, in Austria e infine in Ungheria, dove rimase oltre un anno. Annotò le sue disavventure in un diario, rimasto inedito fino ad oggi.Il regista Leandro Giribaldi, suo pronipote, a distanza di cent’anni ha ripercorso gli stessi luoghi, in un documentario che esplora avvenimenti poco conosciuti della prima guerra mondiale – la sorte dei prigionieri- in un dialogo continuo fra passato e presente.(dur 65′)

UN GIORNO COME UN ALTRO: cortometraggio a soggetto di Leandro Giribaldi con Lino Capolicchio, Maurizio Lombardi, Laura Buono, Massimo Tarducci (dur 15′) Nell’Austria dei primi del ‘900, la storia d’amore fra Emil e Annette, le lettere, l’attesa, gli incontri, la passione. Finché un giorno d’estate il marito di Annette, ignaro e tradito, va a trovare Emil al caffè.

Un breve apologo sull’illusione dell’amore, sulla felicità, sulla vanità della vita. Tratto dal racconto “L’eredità”, di Arthur Schnitzler

__________________________________________

 La programmazione all’ Arena di Castello:

– martedì 2 luglio, ore 21.30

in caso di maltempo proiezione al chiuso

___________________________________________

Prezzi e riduzioni:

– 5 euro biglietto intero, 4 euro ridotto

Pin It on Pinterest

Share This