via Reginaldo Giuliani, 374 Firenze

LASCIATI ANDARE


lasciati-andare-1È cosa risaputa: un bravo psicanalista deve rimanere impermeabile alle emozioni che gli scaricano addosso i suoi pazienti. Ma nel caso di Elia, un analista ebreo di mezza età, c’è il sospetto che con gli anni la lucidità sia diventata indifferenza e il distacco noia. Ieratico e severo, con un senso dell’umorismo arguto e impietoso, Elia tiene tutti a distanza di sicurezza, persino la sua ex moglie, che vive nell’appartamento di fronte e con cui continua a condividere il bucato e qualche serata al teatro dell’Opera. Quel che si dice un’esistenza avara d’emozioni, che Elia sublima mangiando dolci di nascosto e in gran quantità, finché un giorno, a causa di un lieve malore, è costretto a mettersi a dieta e a iscriversi in palestra. Ed è così che nella sua vita irrompe Claudia, una personal trainer buffa ed eccentrica, con il culto del corpo, nessun timore reverenziale per i cervelloni fuori forma come lui e un’innata capacità di trascinare nei suoi casini chiunque le capiti a tiro.

Il film ha ottenuto 3 candidature e vinto un premio ai Nastri d’Argento

_________________________________

La programmazione all’ Arena di Castello

venerdì 25, sabato 26  agosto

ore 21.30

_________________________________

Prezzi e riduzioni:

 5 euro biglietto intero, 4 euro ridotto

IN CASO DI MALTEMPO PROIEZIONE AL CHIUSO

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pin It on Pinterest

Share This