via Reginaldo Giuliani, 374 Firenze

LA DONNA ELETTRICA


donna 1Una donna lotta contro un’industria locale che sta compromettendo la vita degli abitanti. Ma l’arrivo di un bimbo orfano metterà in discussione tutte le sue battaglie.

Benedikt Erlingsson voleva fare un feel good movie su una minaccia planetaria e c’è riuscito, azzeccando un tono altro, né action né classica commedia, com’è altro il paesaggio geografico e sociale islandese rispetto al resto del globo. Un registro fatto di paradossi, il più visivo dei quali è la corsa della protagonista per nascondersi dal drone nel nulla degli sterminati spazi aperti dell’isola, come dentro una novella esistenzialista o un film di Hitchcock, o ancora il travestimento con la pelle di pecora, che riporta ad una dimensione mitica, di animalità come forza e di antica, vichinga collaborazione tra uomo e natura, oggi costantemente negata.

____________________________________________

La programmazione al Cinema di Castello

 venerdì 11, sabato 12 gennaio ore 21,30

domenica 13 gennaio ore 17,30 – 19.30 – 21,30

lunedì 14, martedì 15 gennaio ore 21,30

_______________________________________________

Prezzi e riduzioni:

– 5 euro biglietto intero, 4 euro ridotto

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pin It on Pinterest

Share This