via Reginaldo Giuliani, 374 Firenze

LA CORTE


corte evidXavier Racine è un maturo giudice togato della corte d’Assise di Saint-Omer, nella regione nordoccidentale del passo di Calais, soprannominato il magistrato “a due cifre”, perché è difficile che le vittime dei suoi verdetti scontino meno di dieci anni di reclusione. Nonostante una brutta influenza di stagione, Racine è chiamato a presiedere l’aula in cui si svolge il processo a un giovane disoccupato, accusato di aver ucciso la figlia di sei mesi. Ma a sconvolgere Racine non è l’omicidio di Melissa, bensì la presenza tra i giurati popolari di Ditte Lorensen-Coteret, un’anestesista di origini danesi che aveva conosciuto anni prima, quando era stato ricoverato in ospedale per un incidente, e della quale si era perdutamente innamorato.

___________________________________________

 La programmazione all’ Arena di Castello:

– venerdì 5, sabato 6 agosto, ore 21.30

___________________________________________

Prezzi e riduzioni:

– 5 euro biglietto intero, 4 euro ridotto

IN CASO DI MALTEMPO PROIEZIONE AL CHIUSO


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pin It on Pinterest

Share This