via Reginaldo Giuliani, 374 Firenze

INATTESA PRESENZA



Istantanea000006
Il protagonista è un pittore cinquant’enne, che dopo il risveglio da un lungo coma, si
accorge di non essere più in grado di disegnare e dipingere. Entra così in uno stato di depressione e per uscirne decide, d’accordo con la sua giovane compagna, di recarsi a Parigi. La scelta di Parigi non è casuale, ma dettata da un’esperienza extrasensoriale vissuta durante il coma. Tornato alla vita, ricorda di aver frequentato, in quella dimensione, il mondo artistico dei pittori del primo Novecento. Ma la speranza di ritrovare a Parigi il suo talento è vana, e così lo vediamo camminare ossessivamente per la città. Nel suo peregrinare gli appare spesso la misteriosa presenza di una figura maschile, quasi fosse uno spirito guida.
Seguendo quest’ uomo misterioso, ritorna alla esperienza onirica vissuta durante il perdurare del coma. Le due esistenze si incrociano in una dimensione tra realtà e sogno, dove l’alienazione che accomuna i due viene superata attraverso il sofferto percorso artistico. La vicenda si svolge nella Parigi di oggi e nella Montmartre degli inizi del 1900.

 __________________________________________

 La programmazione al Cinema di Castello:

giovedì 13 dicembre, ore 21.30

___________________________________________

Prezzi e riduzioni:

– 5 euro biglietto intero, 4 euro ridotto

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pin It on Pinterest

Share This