via Reginaldo Giuliani, 374 Firenze

FIORE DEL DESERTO


fiore 1 Waris Dirie nasce in un villaggio della Somalia da una famiglia di nomadi con dodici figli, a tredici anni il padre la vende a un uomo di sessant’anni: Waris non accetta quel destino, fugge a Mogadiscio e poi a Londra, nella residenza di uno zio ambasciatore lavorando come cameriera. Quando l’uomo viene richiamato in Somalia, lei decide di restare in Inghilterra. Sola e analfabeta si guadagna da vivere con mestieri umili. Si iscrive a una scuola serale finché un giorno un fotografo, Terry Donaldson, la convince a posare. All’improvviso il suo destino cambia dando inizio a una fortunatissima carriera di fotomodella. Al culmine del successo, Waris ha trovato il coraggio di raccontare la propria storia e oggi è la portavoce ufficiale della campagna dell’ONU contro le mutilazioni femminili.

La programmazione al Cinema di Castello:

– Venerdì 15 Sabato 16 aprile, ore 21.30

– Domenica 17 aprile, ore 17.15 / 19.20 / 21.30

– Lunedì 18  Martedì 19 e Mercoledì aprile, ore 21.30


Prezzi e riduzioni:

– 5 euro biglietto intero, 4 euro ridotto


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pin It on Pinterest

Share This