via Reginaldo Giuliani, 374 Firenze

APPENA APRO GLI OCCHI-Canto per la libertà


appenaTunisi, estate 2010, pochi mesi prima della Rivoluzione contro il governo di Ben Ali. La diciottenne Farah si unisce alla band Joujma che dà voce allo scontento di una generazione, ignorando gli ammonimenti della madre che ben conosce i pericoli di un regime che si infiltra nella protesta giovanile e colpisce a sorpresa. La donna farà di tutto per proteggere la figlia, anche mettendo in gioco il proprio passato. Figlia d’arte, voce potente di un cinema che si rinnova, Leyla Bouzid è tra le vere sorprese dell’anno.

 

La programmazione al Cinema di Castello:

– Venerdì 27  Sabato 28 maggio, ore 21.30

– Domenica 29 maggio, ore 17.30 – 19.30 – 21.30

-Lunedì 30  Martedì 31 maggio, ore 21.30


Prezzi e riduzioni:

– 5 euro biglietto intero, 4 euro ridotto

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pin It on Pinterest

Share This